Miserie intellettuali…

Miserie intellettuali come focolari sismici.
Muore l’educazione nelle bocche cieche di chi si professa educatore.
Pugni di parole sudice e insensate umiliano la libertà e sputano disprezzo sul rispetto e sulla dignità di ogni persona.
Che magnifico esempio per i nostri giovani ai quali abbiamo consegnato una società che fa acqua da tutti i lati.
Povera Italia ricoperta da vergogne quotidiane.