Le mie poesie – Stanotte non ci sono stelle

Stanotte non ci sono le stelle di Myriam De Luca

Si apre il sipario
buio d’attesa
la notte si posa come farfalla
sulla pelle nuda
Scrivo pensieri curvi
con ali scolorite di certezze
e corte di progetti
Non è stato morbido
il giorno trascorso
pieno di smanie
e di orli scuciti
Affondo nell’aria muta
e disingannata
Domani mi regalerò delle rose
così… per dispetto
e le collocherò
nell’angolo cinico
del tuo sorriso